Pleasantville al Parco Nord e al Parco della Balossa

Anche se l’estate declina ormai verso l’autunno i parchi dell’hinterland milanese non cessano di organizzare eventi divertenti e curiosi per offrire un’offerta più ampia a chi deciderà di trascorrere qualche giorno di vacanza nella città meneghina, ma soprattutto per offrire ai cittadini una buona scusa per passare qualche ora all’aria aperta nel magnifico scenario offerto dal Parco Nord e dal Parco della Balossa.

Così i primi giorni di settembre, che solitamente sono venati da un po’ di malinconia per l’inesorabile fine del periodo ferragostano, riserveranno una sorpresa speciale per tutti coloro che si recheranno al Parco Nord e Parco della Balossa. Si tratta della prima edizione di un evento davvero curioso che non mancherà di deliziare grandi e piccoli, e per il quale è stato scelto il nome di “Pleasantville”, che potremmo tradurre come “la città della piacevolezza”. Pleasantville infatti sarà un vero e proprio villaggio che verrà allestito per tre giorni consecutivi, il 1, il 2 e il 3 del mese di settembre 2017, nei pressi dalla Cascina Centrale, un luogo di ritrovo molto importante per il Parco Nord che fungerà da fulcro della manifestazione da polo dell’intero evento. Durante il giorno le attività saranno all’aperto, mentre la sera si sposteranno proprio all’interno della cascina. Ma di che tipo di villaggio si sta parlando? A Pleasantville sarà possibile fare un salto indietro nel tempo tornando ai favolosi anni Cinquanta, quando la vita era spensierata e tutto andava per il meglio. Per tre giorni sarà dunque possibile tornare a respirare quell’atmosfera di ottimismo e fiducia attraverso una serie di piccole iniziative che tutte insieme daranno vita ad una festa davvero straordinaria. Il primo giorno, venerdì 1 settembre, ci sarà l’animazione musicale del dj set di Ivan Jive, che riproporrà le musiche di quel decennio, ma non solo. Infatti ci saranno truccatori e animatori, soprattutto ballerini, che aiuteranno i presenti ad immergersi ancora di più nello spirito dell’evento. Nel villaggio di Pleasantville ci saranno espositori che metteranno a disposizione abiti d’epoca, possibilità di avere acconciature anni ’50, e ci sarà anche una mostra di auto d’epoca. Nelle giornate di sabato e domenica, poi, sarà possibile pranzare all’aperto grazie agli angoli ristoro che popoleranno l’area della cascina con un’offerta culinaria molto variegata e un’originale iniziativa. Infatti insieme al cibo ogni avventore sarà munito di cestino e coperta per poter fare un bel pic-nic all’aria aperta senza doversi preoccupare assolutamente di nulla. Tutti potranno trovare qualcosa di adatto da mangiare, perché tra i menu proposti ci sono anche pietanze vegane e vegetariane e tutta l’offerta di cibo, dagli hamburger al fish & Chips, impiegherà solo ingredienti di primissima qualità. Anche il sabato e la domenica ci sarà l’animazione musicale, e la domenica sera tutta la manifestazione culminerà con il cinema all’aperto. Però, anziché allestire un drive-in, che sarebbe stato poco in linea con lo spirito ecologista dei parchi Nord e della Balossa, si è pensato di organizzare qualcosa di ancora più stuzzicante: il bed booking! Sarò infatti messo a disposizione degli spettatori un lettone da poter condividere con i propri amici. Per assicurarsi un posto sul materasso si deve partecipare al contest “Mènage à trois”, scattandosi un selfie sul lettone e poi postandolo sulla pagina Facebook creata per l’evento. Infine anche i più piccoli avranno il loro spazio, perché potranno partecipare ad una entusiasmante scuola di arte circense che li renderà istruiti sui giochi di prestigio e quelli di equilibrio. Appuntamento dunque presso il Parco Nord e Parco della Balossa con le piacevolezze di Pleasantville!